lunedì 15 febbraio 2016

Insalata di cavolo cappuccio e carote

Il cavolo cappuccio è una deliziosa verdura adatta alla preparazione di diverse pietanze. Oltre ad essere tra gli ortaggi più nutrienti in assoluto, è ricco di calcio, omega 3 e 6, fibre e ferro, rinforza il sistema immunitario ed ha importanti proprietà antinfiammatorie. Visti i numerosi benefici, dovrebbe essere utilizzato regolarmente nell'alimentazione di adulti e bambini. Numerose sono le tipologie esistenti, tutte caratterizzate da apprezzate qualità nutrizionali e da un diffuso utilizzo in cucina, sia nella versione cotta che cruda. Tra questi rientrano il cavolo bianco, quello cappuccio, quello viola, quello nero e la verza. 
Può essere mangiato anche da crudo affettato molto sottilmente e condito con olio, sale, pepe e limone oppure con maionese e yogurt o latticello come nel caso della coleslaw, tipica insalata di origine anglosassone o cotto al vapore, bollito (per la preparazione di zuppe) o al forno. Possiamo variare gli ingredienti della nostra insalata di cavolo, ben sapendo che le proprietà nutrizionali di questo ortaggio fantastico giocheranno sempre a nostro favore.
Si può anche fare fermentare per la preparazione dei famosi crauti tedeschi (ma quella è tutta un'altra storia). Provate quest'altra gustosa versione, sempre per 4 persone.

  • 500 gr di cavolo cappuccio bianco (circa mezzo);
  • 2 grosse carote, pelate;
  • una piccola cipolla dolce, pulita;
  • 1 limone bio;
  • 1 cucchiaio di salsa alla senape dolce;
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco;
  • una spolverata di origano secco oppure 2 cimette fresche;
  • olio d'oliva extravergine;
  • sale marino e pepe bianco;

Togliere le foglie esterne e lavare bene sia il cavolo che gli altri ingredienti, quindi affettare tutto in modo sottilissimo con un buon coltello oppure usate il robot da cucina con la lama per affettare. Versare il contenuto in una capace ciotola, dare una spolverata di sale e mescolare accuratamente, anche strapazzando un poco le verdure, lasciando così l'insalata a riposare un'oretta. Intanto preparare la salsina per condire: in una piccola brocca versare il succo del limone, aggiungere l'aceto, la senape, 1 cucchiaino di sale e una spolverata di pepe bianco, 4 cucchiai di olio d'oliva quindi mescolare bene fino ad ottenere una salsina che andrà versata sull'insalata. Aggiungere una spolverata di origano e servire: il pieno di salute è garantito da almeno 3 porzioni la settimana.

Nessun commento:

Posta un commento