sabato 19 settembre 2015

Ricetta veloce: torta di savoiardi alla frutta

Una torta alla frutta veloce? Usiamo i savoiardi e il risultato finale sarà più che ottimo. Stessa presentazione e un gusto buonissimo.
  • 200 gr circa di savoiardi,
  • 400 gr di crema pasticcera,
  • 2 pesche noci sode, 
  • 1 kiwi,
  • 1 banana non troppo matura e fredda di frigo,
  • 1 limone,
  • fragole o ciliegie candite,
  • 1 busta di gelatina in polvere per dolci,
  • 300 ml di sciroppo per la bagna,
  • 1 cucchiaio di liquore a piacere,
  • 2 cucchiai di zucchero di canna,
Sbucciare le pesche noci e tagliare a fettine. In una padella
versare 3 cucchiai di acqua e lo zucchero di canna e fare
sciogliere a calore moderato, quindi adagiare le pesche affettate
e fare cuocere a calore moderato 2 minuti, girare le fettine e 
spegnere il fuoco dopo 2 minuti lasciandole freddare.
Sbucciare la banana e affettare a fettine sottili, bagnare con il 
succo di mezzo limone e 3 cucchiai di acqua fredda e tenere 
da parte. Sbucciare anche il kiwi e affettare.
Sistemare i savoiardi leggermente inzuppati nello sciroppo, già 
aromatizzato con il liquore, nel piatto da portata per la torta, quindi ricoprire con la crema pasticcera e sistemare la frutta nel modo che più vi piace, quindi preparare la gelatina seguendo le indicazioni sulla confezione e ricoprire tutta la torta. Riporre in frigo e servire ben fredda.
P.S. se volete rendere la ricetta vegana sostituire la crema pasticcera classica con una senza latte e uova.



Nessun commento:

Posta un commento