sabato 26 settembre 2015

Fettuccine piccanti alla vodka e salmone

Per questo piatto, classico dei menù festivi natalizi, oggi adopereremo la pasta all'uovo fresca fatta in casa, ma se non avete il tempo per prepararla usate le fettuccine di semola di grano duro della distribuzione, quelle arrotolate a nidi andranno benissimo. Per 4 persone.


  • 400 gr di fettuccine di pasta fresca,
  • 80 gr di burro,
  • 150 gr di salmone affumicato,
  • 200 ml di panna da cucina,
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio in polvere,
  • tabasco e Vodka q.b.
  • pepe nero macinato al momento.
Se fate da voi la pasta fresca sicuramente avete già il vostro metodo per
la lavorazione della stessa e quindi non mi dilungo oltre. Con 300 gr di farina e 3 uova e preparare l'impasto per le fettuccine facendo riposare l'impasto una mezz'oretta prima di tagliarlo nella misura che vi piace.
Far insaporire il burro con i semi di finocchio e rosolarvi brevemente il salmone precedentemente sminuzzato; a questo punto fiammeggiare con uno spruzzo di vodka. Se avete paura di questa operazione fatela evaporare a fuoco vivace, quindi aggiungere la panna e poche gocce di tabasco. Cuocere la pasta in acqua bollente salata e appena pronte scolare e passare le fettuccine in padella rimestando affinché possa insaporirsi per bene. Riporle nei piatti già caldi, spargere poco pepe nero sulla superficie e servirle decorando a piacere (vedi foto).

Nessun commento:

Posta un commento