martedì 14 luglio 2015

Riso al limone con tofu e funghi al curry

Per gli amanti dei sapori orientali, oggi vi propongo questo piatto favoloso: il gusto particolare dato dal riso basmati accompagnato dai freschi funghi champignons e dal tofu, aromatizzati con quelle spezie che tanto ci fanno amare la cucina orientale e indiana in particolare: il curry, lo zenzero e il coriandolo Per 4 persone.


  • 300 gr di funghi freschi champignons,
  • 150 gr di tofu,
  • 1 cipolla dolce e 1 spicchio d'aglio,
  • 1 cucchiaino di curry in polvere,
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere,
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere,
  • riso basmati: 1 tazza tipo quelle da colazione,
  • 1 limone confit oppure fresco bio,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.

Versare il riso in un tegame già caldo e aggiungere 2 tazze colme di acqua bollente, aggiungere il limone confit
o se non lo trovate usate 1 limone fresco tagliato a metà
per aromatizzare il riso in cottura, salare e coprire lasciando 
cuocere a fuoco medio basso per 10 minuti.
Tritare la cipolla e versare in una padella calda con 2 cucchiai 
di olio lasciando rosolare qualche minuto, quindi aggiungere i 
funghi puliti e affettati e lo spicchio d'aglio spremuto allo spremiaglio, 
sale, pepe e rosolare il tutto a fuoco vivace per circa 10 minuti: i funghi dovranno avere un aspetto croccante e colorito e l'acqua che intanto avranno buttato sarà tutta asciugata. Versare le spezie in polvere in una padella calda e fare tostare qualche minuto le spezie lasciando liberare i loro aromi quindi versare sulle polveri 2 cucchiai di olio d'oliva e il tofu ridotto a dadini lasciandolo soffriggere per 5 minuti fino a che acquista colore e croccantezza, aggiungere i funghi e regolare di sale e pepe. Togliere il limone dal riso schiacciandolo leggermente, unire un filo d'olio e mescolare, quindi impiattare accompagnandolo con i funghi e il tofu al curry. A piacere potete servire il riso coppandolo al centro del piatto con il coppapasta e disponendo i funghi tutto intorno.

Nessun commento:

Posta un commento