giovedì 9 aprile 2015

Ricetta siciliana: pollo alla paesana con patate e olive

Ottimo e gustoso il pollo con patate e olive, vecchia ricetta paesana ma di fattura squisita. Non dimenticate di comprare una forma grande di pane casereccio e, credetemi vi leccherete le dita.

Pollo alla paesana con patate e olive
  • 1 pollo intero porzionato a pezzi lasciando un poco di pelle su qualche pezzo,
  • 4 belle patate e 1 pizzico di origano,
  • 1 cipolla e 1 spicchio d'aglio,
  • 1 gambo di sedano e 1 carota,
  • gr: 150 di olive verdi già dissalate,
  • 2 o 3 foglie di salvia e 1 rametto di rosmarino,
  • 1 bicchiere di vino bianco,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
Mettere a rosolare i pezzi di pollo in una padella  dalla parte della pelle e conditi con sale, pepe, olio e 1 spicchio d'aglio schiacciato e strofinato sui pezzi, girando quando è ben colorito e rosolare anche i lati, quindi togliere i pezzi di pollo e versare nella padella calda tutte le verdure tritate, il rosmarino e la salvia, sistemare i pezzi di pollo sulle verdure, bagnare con il vino e mezzo bicchiere d'acqua, salare poco e pepare, coprire con un foglio di carta forno bagnata e strizzata e posarla sul pollo, quindi coprire pure la padella con un coperchio e cuocere a fuoco moderato per 30 minuti. Aprire e aggiungere le olive denocciolate, assaggiare di sale, spargere un pizzico di origano e coprire nuovamente continuando la cottura per altri 15 minuti.
Intanto pelare le patate e tagliare a spicchi, friggere in abbondante olio di girasole e condire con un pizzico di sale e aggiungere al pollo lasciando insaporire coperto per pochi minuti. Lasciare intiepidire coperto e servire con fette di pane casereccio (cotto a legna se lo trovate).

Nessun commento:

Posta un commento