martedì 7 aprile 2015

Ricetta siciliana: iris fritta

L'iris è una ciambella ripiena di ricotta e cioccolato, fritta oppure al forno che, per il palermitano doc, è la colazione per eccellenza. Ma la sua bontà fa si che ogni ora del giorno è buona per gustarla l'importante che sia ben calda.
Noi possiamo prepararla in casa usando dei panini dolci al latte già pronti che vanno scavati all'interno, riempiti di ricotta condita e, previa panatura, fritte in abbondante olio di girasole. Ma se volete fare tutto il lavoro completo vi passo le dosi per fare pure i panini.
Dosi per 12 iris:
  • gr: 500 di farina manitoba,
  • ml: 300 di latte,
  • gr: 50 di strutto,
  • gr: 50 di zucchero,
  • gr: 25 di lievito di birra,
  • Un pizzico di sale,
Per il ripieno:
  • gr: 400 di ricotta di pecora,
  • gr: 200 di zucchero semolato,
  • gr: 150 di cioccolato fondente,
Per la panatura e la frittura:

  • 2 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Olio di semi di girasole.
Sciogliere il lievito nel latte tiepido.mescolare la farina in una bacinella con lo zucchero, aggiungere il latte tiepido e lo strutto e impastare un po', quindi aggiungere il sale continuando ad amalgamare. Una volta ottenuto un composto morbido e omogeneo formare una palla, coprire nella bacinella e lasciare lievitare per 1 ora. Trascorso questo tempo reimpastare un po' l'impasto e formare 12 palline che sistemeremo nella teglia foderata con la carta forno e metteremo a lievitare di nuovo dentro il forno spento e con la lucina accesa per 1 ora. Quindi tirare fuori la teglia dal forno e mettere in un angolo riparato mentre portiamo il forno a 200°, infornare i panini per 15/ 20 minuti circa, mettendo nel forno un piccolo tegamino con un po' d'acqua per favorire la necessaria umidità ai panini.
Passare la ricotta al setaccio e condire con lo zucchero
Una volta sfornati fare raffreddare, quindi con un coltellino aprire il fondo di ogni panino facendo un buco rotondo senza danneggiare la parte esterna che useremo per tappo, scavare con il dito un po' di mollica, quindi mettere nell'incavo preparato dei pezzi ci cioccolato fondente e riempire con la ricotta condita. Chiudere con il suo tappo, passare i panini nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato, quindi friggere in olio caldo finché non saranno dorati e mettere su carta assorbente.

Nessun commento:

Posta un commento