martedì 17 febbraio 2015

Ricetta siciliana: pane e panelle

Questa ricetta merita una presentazione: so che tanti di voi non sanno cosa sono le panelle , ma so anche che tantissimi le hanno già mangiate a Palermo e vorrebbero, ancora mangiarne senza per questo arrivare di nuovo a Palermo. Questo piatto si inserisce nella lunga lista cosiddetta " street food" o cibo da strada e non si conosce a memoria d'uomo le origini specifiche del piatto, ma conoscendo abbastanza bene la lunghissima storia di invasioni e assoggettamenti vari della Sicilia a popoli provenienti dalle parti più disparate del mondo, è facile comprendere come anche la cucina sia il frutto di secoli e secoli di storia condivisa con mille culture.
Ma passiamo alla ricetta che possiamo preparare per 6 persone:
Pane e panelle

  • gr: 500 di farina di ceci,
  • 1,8 di litro di acqua,
  • 1 cucchiaio di sale,
  • prezzemolo tritato finemente o semi di finocchi in polvere,
  • olio di semi di girasole 1 litro.
  • 1 o 2 contenitori di vetro rettangolari bagnati,
Sciogliere la farina di ceci con la frusta in 1 litro di acqua e salare, quando è ben sciolta e non ci sono più grumi aggiungere il prezzemolo o il finocchio e lentamente il resto dell'acqua girando sempre con la frusta, mettere sul fuoco e avviare la cottura usando adesso un cucchiaio di legno a paletta per mescolare( non usare più la frusta altrimenti ci vorrà più tempo per rapprendersi) e, mescolando in modo non troppo velocemente, aspettare che prenda il bollore: dal fondo del tegame dovranno salire degli sbuffi simili a piccoli vulcani. Adesso il contenuto del tegame somiglia ad una polenta. Passare bene il cucchiaio sul fondo per evitare che si attacchi e cuocere ancora per 5 minuti. Usare un po' di forza per questa operazione, la polenta si asciugherà un poco: infatti dovrà essere densa prima di versarla nel contenitore preparato. Pareggiare molto velocemente la superficie e coprire con uno strofinaccio di cotone. Fare raffreddare completamente prima di svuotare i contenitori girandoli sottosopra. (Se il contenitore è largo, tagliare in 2 parti per il lungo prima di affettare) Affettare sottilmente il panetto di polenta fredda e friggere in olio caldissimo fino a doratura. Condire i panini tagliati a metà con 4 o 5 panelle, sale, e a piacere, limone.



Nessun commento:

Posta un commento